Concorso DS 2024 – Il Ministero dell’Istruzione ha annunciato poche ore fa l’apertura delle candidature come componenti delle commissioni giudicatrici per il Concorso Dirigenti Scolastici 2024, secondo il Decreto Direttoriale del 18 dicembre 2023, n. 2788, e in conformità con il D.M. 13 ottobre 2022, n. 194. Il concorso mira al reclutamento di dirigenti scolastici per i ruoli regionali nelle istituzioni scolastiche statali.

Concorso DS 2024: periodo di candidatura e modalità di presentazione delle domande

Le candidature possono essere presentate dal 22 gennaio 2024, a partire dalle ore 10:00, fino al 12 febbraio 2024, alle ore 23:59. I candidati devono utilizzare le funzioni telematiche disponibili sul Portale Unico del reclutamento, accessibile all’indirizzo www.inpa.gov.it. È richiesto l’accesso tramite credenziali SPID, Carta di Identità Elettronica (CIE), o credenziali valide per i servizi del Ministero dell’Istruzione. In caso di mancata abilitazione, sarà necessario compilare un modulo online per richiedere l’accesso al servizio Istanze Online. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.miur.gov.it, seguendo il percorso “Argomenti e Servizi > Servizi > lettera P > Piattaforma Concorsi e Procedure selettive”.

Concorso DS 2024: requisiti necessari posseduti dai candidati

I dirigenti scolastici, i dirigenti tecnici e amministrativi con almeno cinque anni di esperienza nei ruoli dirigenziali, come specificato nell’art. 11, comma 4 del D.M. 194/2022, sono invitati a presentare la loro candidatura. Anche magistrati amministrativi, ordinari, contabili, avvocati, procuratori dello Stato, dirigenti di amministrazioni pubbliche e professori di prima fascia di università statali possono candidarsi, seguendo le stesse procedure o rivolgendosi direttamente all’Ufficio Scolastico Regionale di interesse.

Le informazioni richieste nell’Istanza

I candidati devono fornire le seguenti informazioni:

  • Ufficio Scolastico Regionale di riferimento per il concorso;
  • Dati anagrafici, di recapito e residenza;
  • Ruolo a cui si candidano (presidente, commissario, componente aggregato);
  • Qualifica attuale;
  • Stato di servizio o di quiescenza;
  • Assenza di condizioni ostativa come da D.M 194/2022.

Concorso Dirigenti Scolastici 2024: nomina delle commissioni giudicatrici

Le commissioni giudicatrici saranno nominate dai dirigenti degli Uffici Scolastici Regionali, rispettando i criteri e i requisiti definiti negli articoli 11 e 12 del D.M 194/2022. Per ulteriori dettagli e aggiornamenti sul Concorso Dirigenti Scolastici 2024, si consiglia di visitare regolarmente il sito ufficiale del Ministero dell’Istruzione e di seguire le comunicazioni ufficiali.

Allegato

m_pi.AOODGPER.REGISTRO-UFFICIALEU.0005914.22-01-2024