Continuano le sentenze favorevoli che riguardano il riconoscimento delle fasce di stipendio anche ai docenti e al personale ATA supplente. Nel calcolo della loro ricostruzione di carriera dovrà tenersi in debito conto anche degli anni in cui hanno prestato servizio con contratto a tempo determinato.

Fasce di stipendio: una sentenza del Tribunale di Monza sancisce che nel calcolo dell’anzianità di servizio va inserito anche il servizio svolto da precari

Nel caso di specie la sentenza del Tribunale di Monza ha riguardato un’insegnante di scuola primaria, la quale chiedeva il riconoscimento dell’anzianità di servizio ‘maturata’ proprio durante gli incarichi svolti negli anni di pre-ruolo attraverso alcuni contratti a tempo determinato.

Il Tribunale avrebbe riconosciuto alla lavoratrice tutta la differenza retributiva accumulata durante il periodo antecedente la sua immissione in ruolo. La sentenza di Monza dunque è destinata a fare giurisprudenza. Molti sono infatti i lavoratori del comparto scuola (docenti e personale ATA) che pur vantando gli stessi diritti dell’insegnante in oggetto (per i tanti anni di preruolo svolti) non promuovono nessun ricorso per inerzia o solo per disinformazione, rinunciando di fatto al ricalcolo della loro anzianità di servizio.

E’ anche importante sottolineare la motivazione che ha condotto il Tribunale di Monza ad emettere questa importante sentenza. Lo stesso Tribunale ha constatato un clamoroso (ma voluto) vuoto normativo su questo delicato argomento che riguarda in particolar modo il personale supplente: in poche parole, per il lavoratore precario, nonostante cumuli anni e anni di servizio, la sua carriera è sempre ferma al punto di partenza, ovvero all’anno zero. In questo caso i giudici avrebbero dunque ritenuta fondata l’istanza della ricorrente riconoscendole il pieno diritto di essere inquadrata nella fascia stipendiale 3-8 anni di servizio con il conseguente adeguamento del suo stipendio.

Ma quali sono gli importi delle attuali fasce di stipendio che danno luogo agli scatti di anzianità?

Proviamo a dare delle informazioni utili in merito a questo importante argomento attraverso una tabella riassuntiva, suddivisa per comparto, ovvero relativamente al Personale docente e al personale ATA.

LEGGI ANCHE

Segui i canali social di Scuolalink.it