L’accordo integrativo per il CCNI Mobilità docenti e ATA 2022/25 è stato firmato, portando a significative novità in termini di diritti alla mobilità, estendendosi oltre quanto previsto dall’articolo 34 del CCNL 2019/2021.

CCNI Mobilità docenti e ATA 2022/25: sottoscritto l’accordo integrativo,

Grazie a queste disposizioni, sia i docenti che i DSGA soggetti a vincoli, ma rientranti nelle categorie specificate nell’accordo, potranno inoltrare la loro domanda di trasferimento.

Si prevede che il termine per la presentazione delle domande da parte del personale docente sia fissato per la fine di febbraio, con l’annuncio dei risultati previsto per metà maggio. Per il personale Ata, le domande dovrebbero essere inviate poco prima delle vacanze di Pasqua, con l’attesa dei risultati agli inizi di giugno.

Domani nuovo incontro per definire i dettagli dell’OM

Domani alle 10 ci sarà un nuovo incontro tra i rappresentanti del ministero e i sindacati per discutere i dettagli dell’ordinanza ministeriale.

Le dichiarazioni del Ministro Valditara

È stato raggiunto un importante risultato ampliando le tutele per il personale con esigenze familiari e di assistenza e ponendo le basi per una più ampia revisione del prossimo contratto integrativo, con l’obiettivo di valorizzare le tante professionalità impegnate nel campo dell’innovazione didattica”.

Allegato

CCNI-MOBILITA-2024-25

LEGGI ANCHE

Segui i canali social di Scuolalink.it

Categorized in: